CAMPI ELETTROMAGNETICI

 

 valutazione dei rischi e programma per il miglioramento nel tempo della salute dei lavoratori e delle lavoratrici.

Il 2 Settembre 2016 entrerà in vigore il D.lgs. n. 159 del 1.08.2016 in attuazione della direttiva 2013/35/UE sulle disposizioni minime di sicurezza e di salute relative alla esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (campi elettromagnetici – CEM); il decreto modifica il Capo IV (Campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici con frequenze da 0Hz a 300 GHz) del Titolo VIII “Adenti fisici” del D.Lgs. n.81/2008 (il c.d. Testo Unico sulla sicurezza e salute dei lavoratori) dall’art.206 all’art.212 e il relativo allegato XXXVI.

Il decreto contiene molte novità riguardo alle modalità di valutazione dei rischi, ai valori di azione, ai limiti di esposizione professionale e agli obblighi dei datori di lavoro nonché sugli effetti non solo sanitari ma anche sensoriali dei CEM.

Per quanto detto occorre aggiornare il documento di valutazione dei rischi nonché, se del caso, le misure di prevenzione e protezione.

In considerazione delle modalità previste dal decreto sul come deve essere effettuata la valutazione, lo scrivente Studio si rende disponibile per formulare specifica offerta per redigere la valutazione in risposta ai nuovi disposti legislativi.

 

Restiamo comunque a disposizione per ogni precisazione o chiarimento.

Cordiali saluti.

pag_news